10 anni di garanzia per l’artigiano

Può capitare che un prodotto non soddisfi le proprietà offerte pregiudicandone la sua funzionalità. In questo caso le peggiori carte rimangono in mano dell’artigiano, che deve comunque rispondere per il lavoro da lui eseguito.

 

Questo non deve accadere! La garanzia extracontrattuale della Ampack agli artigiani, si estende oltre il periodo di garanzia dell’artigiano stesso. Durante al massimo 10 anni dalla fornitura del prodotto da parte di Ampack, l’artigiano può in ogni momento far ricorso alla garanzia, anche quando il collaudo della costruzione avviene al più tardi 5 anni dopo la fornitura del materiale da parte di Ampack. In caso di emergenza, il reclamo viene trattato in modo veloce e competente dai nostri consulenti tecnici. Noi offriamo una garanzia sistematica. Non solo il materiale sostitutivo, ma sono coperti anche i costi per la rimozione, per la nuova posa e per gli eventuali danni causati.

Sulla base di questa garanzia, voi potete costruire.

La garanzia Ampack copre:

  • Materiale sostitutivo
     
  • Costi di rimozione
     
  • Costi per la posa

La nostra garanzia nei dettagli

Disposizioni generali

Disposizioni per la garanzia dell'artigiano relativa ai prodotti di Ampack AG

a) Ampack offre agli artigiani una garanzia per vizi dei prodotti distribuiti da Ampack medesima, secondo le disposizioni di seguito esposte.

b) Viene considerato artigiano colui che per la realizzazione, la modifica ovvero la riparazione di edifici, strade, condotte o altre opere immobili utilizzi nell'ambito della propria attività professiona-le prodotti di Ampack e sia in possesso delle conoscenze tecniche necessarie per la lavorazione, indipendentemente dal fatto che acquisti tali prodotti presso un rivenditore ovvero direttamente da Ampack.

a) Il diritto alle prestazioni in garanzia decade dopo 5 anni dal collaudo dell'opera ovvero della parte dell'opera in cui l'artigiano abbia installato prodotti Ampack, e comunque entro e non oltre 10 anni dalla consegna dei prodotti in questione a cura di Ampack. Entro il termine di prescrizio-ne è possibile avvalersi in qualsiasi momento del ricorso alla garanzia per vizi.

b) Per le parti sostituite o riparate non decorre un nuovo termine di prescrizione. Viceversa, vale lo stesso termine di prescrizione della consegna originale.

c) La garanzia scade anticipatamente qualora sui prodotti consegnati vengano effettuate modifi-che o riparazioni non autorizzate da Ampack, ovvero qualora non vengano adottati immediata-mente provvedimenti idonei a ridurre i danni nel caso in cui si verifichi un vizio.

a) Vengono considerati vizi sia i difetti del materiale, sia la mancanza delle caratteristiche pro-messe. Le caratteristiche promesse sono solo quelle espressamente definite come tali nelle spe-cifiche scritte di Ampack.

b) La garanzia presuppone una lavorazione competente da parte dell'artigiano, in conformità con le direttive e le norme vigenti e con lo stato delle conoscenze tecniche raggiunto al momento dell'installazione.

c) Ampack si impegna a correggere ovvero a sostituire nel minor tempo possibile, a propria di-screzione, prodotti che risultino difettosi in modo dimostrabile. È escluso il diritto alla risoluzione del contratto ovvero alla riduzione del prezzo di compravendita.

d) Ampack si fa carico altresì delle spese per la rimozione, lo smantellamento o lo sgombero di prodotti difettosi (spese di smantellamento) e delle successive spese per il montaggio, l'applica-zione o la posa di prodotti esenti da vizi, incluse le spese per il ripristino di pavimenti, solai, pareti e affini (spese di smantellamento).

e) Qualora Ampack non pervenga a un accordo con l'artigiano in merito alla difettosità del prodot-to o ai costi di smantellamento o di installazione, tanto Ampack quanto l'artigiano sono autorizzati ad avviare una procedura peritale volta a dirimere i punti controversi. A tal fine, ciascuna delle parti nominerà un perito e i due periti nominati, prima dell'inizio dei propri rilievi, sceglieranno congiuntamente un arbitro super partes. Qualora i periti siano concordi sull'entità e la commisura-tezza dei costi di smantellamento e installazione, i loro accertamenti saranno vincolanti per Am-pack e per l'artigiano. Qualora invece gli esiti delle loro perizie siano discordanti, l’arbitro super partes deciderà in modo vincolante entro i limiti forniti dai due periti. Qualora i due periti non sia-no concordi sulla difettosità del prodotto, la questione dovrà all’occorrenza essere chiarita tramite una procedura probatoria giudiziaria. Ciascuna parte sosterrà le spese del proprio perito; le spe-se per l’arbitro super partes verranno sostenute da ciascuna delle parti in ragione della metà. Avvalendosi dei diritti di cui alle presenti disposizioni di garanzia, l'artigiano riconosce il carattere vincolante del procedimento di determinazione dei danni e delle spese sopra esposto.

a) Sono esclusi dalla garanzia i danni che non siano stati generati in modo dimostrabile da mate-riale difettoso di Ampack, ma siano per esempio dovuti a errori di progettazione, usura naturale, manutenzione scorretta, mancato rispetto delle norme d’uso, stoccaggio o lavorazione non cor-retti, eccessiva sollecitazione, mezzi d'esercizio non idonei, difetti o danni di altri componenti della costruzione, colpa di terzi ovvero altri motivi non riconducibili ad Ampack.

b) In particolare non sussiste alcuna responsabilità in caso di utilizzo di accessori estranei al sistema (nastri adesivi, guarnizioni chiodate, ecc.), che non provengano da Ampack, né in caso di combinazioni di prodotti non conformi alle direttive e alle norme di lavorazione di Ampack (p. es. elenco tecnica di incollaggio).

c) Non sussiste alcuna garanzia nei confronti di artigiani che non siano partner contrattuali diretti di Ampack, nella misura in cui Ampack venga chiamata in causa dal partner contrattuale (rivendi-tore) stesso ovvero da soggetti terzi danneggiati, per responsabilità extracontrattuale per i mede-simi prodotti difettosi.

d) La garanzia dell'artigiano relativa ai prodotti di Ampack nei confronti degli artigiani che non siano partner contrattuali diretti di Ampack subentra ma non sostituisce i diritti al ricorso in garan-zia dell'artigiano nei confronti del suo partner contrattuale diretto. La concessione di diritti dell'ar-tigiano nei confronti del proprio partner contrattuale diretto (ricorso in garanzia per vizi della cosa, interruzione della prescrizione) è di competenza dell'artigiano.

e) Le presenti disposizioni di garanzia valgono solo per i prodotti specificati nel listino prezzi uffi-ciale di Ampack che siano stati venduti dopo il 1° aprile 2016 da Ampack.

f) I diritti di ricorso in garanzia e di responsabilità dell'artigiano sono regolamentati esclusivamen-te nelle presenti condizioni. Fatti salvi gli obblighi di legge, non sussistono in nessun caso diritti contrattuali o extracontrattuali dell'artigiano al risarcimento di danni, specie per interruzione della produzione, mancati utilizzi, perdita di ordinativi, mancato guadagno e altri danni diretti o indiretti.